Home 2017-12-05T16:42:54+00:00
Tenuta Santa Maria di Gaetano Bertani

La nostra cura, passione e rispetto del vigneto, l’esperienza di famiglia nelle varietà autoctone e metodi tradizionali uniti alla continua ricerca producono vini dell’eleganza senza tempo ed espressione del nostro territorio

l’esperienza della famiglia bertani tramandata per generazioni ha modellato una filosofia unica che produce vini d’eccellenza dalla cura meticolosa del vigneto, pratiche di viticoltura nel rispetto dell’ambiente, antiche tecniche e varietà veronesi e originali innovazioni. L’attento lavoro in cantina e i lunghi affinamenti servono solo a preservare il prodotto della vigna portando a vini dal distintivo equilibrio, eleganza e grande potenziale d’invecchiamento in bottiglia. Le proprietà delle cantine cinquecentesche di Villa Mosconi Bertani nella Valpolicella Classica, Tenuta Santa Maria nella Val d’Illasi e di Grezzana comprendono terroir molto diversi e coprono le maggiori denominazioni DOC del Veronese.Gaetano Bertani

La tenuta di Arbizzano di Negrar

Un gioiello architettonico tra vino e arte

nel cuore della valpolicella classica si adagia l’elegante Villa Mosconi Bertani, la cantina storica luogo di nascita e produzione dell’Amarone e dei Valpolicella della famiglia Bertani. Fin dalla sua origine cinquecentesca questa splendida tenuta è conosciuta per la produzione enologica di eccellenza dei vigneti del vasto brolo cintato, gli ampi spazi per l’Appassimento delle uve e le grandi cantine per i lunghi affinamenti in legno. Per valorizzare questo eccezionale terroir e le sue varietà autoctone nel 1800 fu adottato il metodo Guyot con la caratteristica bassa resa e alta densità. Nel settecento arte del vino e cultura umanistica si incontravano nel salotto letterario di Ippolito Pindemonte che qui veniva ospitato nel salone affrescato e giardini. Ancora oggi la famiglia Bertani conserva in questo luogo l’unicità dei suoi cloni varietali e gli antichi metodi di vinificazione.

La Tenuta di Colognola ai Colli

Tra antica tradizione di famiglia e innovazione nel vigneto

la tenuta di colognola ai colli, acquisita dalla famiglia Bertani a metà del XIX secolo come prima sede di produzione del proprio Soave, si trova in un suggestivo borgo antico, insediamento neolitico e poi romano, a quattordici chilometri a est di Verona. La proprietà è situata all’inizio della Val d’Illasi, a metà fra la Valpolicella DOC e la zona di produzione del Soave DOC, rinomata per la sua tradizione enologica. Più di venti ettari di vigneto, in gran parte ad alta densità a 9500 ceppi a ettaro, circondano una splendida residenza agricola del ‘500. Da questi terreni vocati alla viticultura, oggi produciamo le uve Garganega per il nostro Soave Lepia, il Merlot del Decima Aurea e lo Chardonnay del Torre Pieve a cui sono dedicate le cantine di vinificazione e le botti di affinamento.

SALA VINIFICAZIONE INIZIO 1800

SALA VINIFICAZIONE INIZIO 1800

LA BOTTIGLIERIA DELLA CANTINA NEL 1800

LA BOTTIGLIERIA DELLA CANTINA NEL 1800

I vini della famiglia Bertani, una lunga passione

La nostra esperienza applicata al territorio e ai metodi veronesi

Amarone Classico della Valpolicella Docg

Amarone Classico della Valpolicella Docg

Valpolicella Ripasso Superiore Doc

Valpolicella Ripasso Superiore Doc

Decima Aurea Merlot Igt Verona

Decima Aurea Merlot Igt Verona

Pràgal Igt Verona

Pràgal Igt Verona

Torre Pieve Chardonnay Igt Verona

Torre Pieve Chardonnay Igt Verona

Lepia Soave Doc

Lepia Soave Doc