Prenota una visita
Tenuta Santa Maria di Gaetano Bertani - Valpolicella, Verona
La Tenuta di Arbizzano di Negrar

Arte del Vino, storia e terroir della Valpolicella

Elegante villa veneta settecentesca in stile neoclassico e storica cantina che nel 1936 vide nascere l’Amarone, Villa Mosconi Bertani si adagia nella splendida località di Novare presso Arbizzano di Negrar, nel cuore della Valpolicella Classica. In questa lussureggiante vallata a circa 200 metri di quota, a pochi minuti da Verona e a circa venti chilometri dal lago di Garda, i vigneti trovano una collocazione ideale per microclima ed esposizione. Il terreno marnoso è particolarmente vocato alla coltivazione della vite e si basa su un substrato di pietra calcarea. La tenuta, con i suoi vigneti, rappresenta un esempio unico di brolo cintato, fruttai per l’Appassimento delle uve, spazi per la vinificazione e cantina risalenti al secolo XVI e dedicati fin dal principio alla produzione di vini di pregio. Ancora oggi, i nostri Amaroni e Valpolicella sono prodotti dalle uve di questi storici vigneti e vinificati in questi antichi spazi. Villa Mosconi Bertani è anche la sede principale di Tenuta Santa Maria ed è aperta tutti i giorni per visite e degustazioni.

La Tenuta di Arbizzano di Negrar

Arte del Vino, storia e terroir della Valpolicella

Elegante villa veneta settecentesca in stile neoclassico e storica cantina che nel 1936 vide nascere l’Amarone, Villa Mosconi Bertani si adagia nella splendida località di Novare presso Arbizzano di Negrar, nel cuore della Valpolicella Classica. In questa lussureggiante vallata a circa 200 metri di quota, a pochi minuti da Verona e a circa venti chilometri dal lago di Garda, i vigneti trovano una collocazione ideale per microclima ed esposizione. Il terreno marnoso è particolarmente vocato alla coltivazione della vite e si basa su un substrato di pietra calcarea. La tenuta, con i suoi vigneti, rappresenta un esempio unico di brolo cintato, fruttai per l’Appassimento delle uve, spazi per la vinificazione e cantina risalenti al secolo XVI e dedicati fin dal principio alla produzione di vini di pregio. Ancora oggi, i nostri Amaroni e Valpolicella sono prodotti dalle uve di questi storici vigneti e vinificati in questi antichi spazi. Villa Mosconi Bertani è anche la sede principale di Tenuta Santa Maria ed è aperta tutti i giorni per visite e degustazioni.

Elegante villa veneta settecentesca in stile neoclassico e storica cantina che nel 1936 vide nascere l’Amarone, Villa Mosconi Bertani si adagia nella splendida località di Novare presso Arbizzano di Negrar, nel cuore della Valpolicella Classica. In questa lussureggiante vallata a circa 200 metri di quota, a pochi minuti da Verona e a circa venti chilometri dal lago di Garda, i vigneti trovano una collocazione ideale per microclima ed esposizione. Il terreno marnoso è particolarmente vocato alla coltivazione della vite e si basa su un substrato di pietra calcarea. La tenuta, con i suoi vigneti, rappresenta un esempio unico di brolo cintato, fruttai per l’Appassimento delle uve, spazi per la vinificazione e cantina risalenti al secolo XVI e dedicati fin dal principio alla produzione di vini di pregio. Ancora oggi, i nostri Amaroni e Valpolicella sono prodotti dalle uve di questi storici vigneti e vinificati in questi antichi spazi. Villa Mosconi Bertani è anche la sede principale di Tenuta Santa Maria ed è aperta tutti i giorni per visite e degustazioni.

La Tenuta di Colognola ai Colli
La Tenuta di Colognola ai Colli
La Tenuta di Colognola ai Colli

Antiche tradizioni, innovazioni e rispetto del vigneto

La Tenuta Santa Maria alla Pieve, storica proprietà della famiglia Bertani, si colloca nell’area più meridionale della Val d’Illasi, abbracciata alla sua sinistra dalla zona di produzione della Valpolicella DOC e alla sua destra da quella del Soave DOC. Le radici del vigneto affondano in un terreno di origine alluvionale composto di strati di argilla calcarea e sassi di fiume. La proprietà dista circa quattordici chilometri da Verona, ed è situata in un suggestivo borgo di origini romane. La splendida residenza agricola cinquecentesca e gli oltre venti ettari di vigneto che la circondano coprono quasi perfettamente l’area di due centurie romane, come è dimostrato dal prezioso ritrovamento di un documento catastale dell’epoca. Da questi terreni vocati alla viticultura, coltiviamo oggi il Merlot per la produzione del nostro Decima Aurea, lo Chardonnay per l’elegante Torre Pieve e la Garganega per il Lepiga Soave DOC. Qui inoltre si trovano le cantine dedicate alla vinificazione e le botti di affinamento per questi vini.

La Tenuta di Colognola ai Colli

Antiche tradizioni, innovazioni e rispetto del vigneto

La Tenuta Santa Maria alla Pieve, storica proprietà della famiglia Bertani, si colloca nell’area più meridionale della Val d’Illasi, abbracciata alla sua sinistra dalla zona di produzione della Valpolicella DOC e alla sua destra da quella del Soave DOC. Le radici del vigneto affondano in un terreno di origine alluvionale composto di strati di argilla calcarea e sassi di fiume. La proprietà dista circa quattordici chilometri da Verona, ed è situata in un suggestivo borgo di origini romane. La splendida residenza agricola cinquecentesca e gli oltre venti ettari di vigneto che la circondano coprono quasi perfettamente l’area di due centurie romane, come è dimostrato dal prezioso ritrovamento di un documento catastale dell’epoca. Da questi terreni vocati alla viticultura, coltiviamo oggi il Merlot per la produzione del nostro Decima Aurea, lo Chardonnay per l’elegante Torre Pieve e la Garganega per il Lepiga Soave DOC. Qui inoltre si trovano le cantine dedicate alla vinificazione e le botti di affinamento per questi vini.

La Tenuta Santa Maria alla Pieve, storica proprietà della famiglia Bertani, si colloca nell’area più meridionale della Val d’Illasi, abbracciata alla sua sinistra dalla zona di produzione della Valpolicella DOC e alla sua destra da quella del Soave DOC. Le radici del vigneto affondano in un terreno di origine alluvionale composto di strati di argilla calcarea e sassi di fiume. La proprietà dista circa quattordici chilometri da Verona, ed è situata in un suggestivo borgo di origini romane. La splendida residenza agricola cinquecentesca e gli oltre venti ettari di vigneto che la circondano coprono quasi perfettamente l’area di due centurie romane, come è dimostrato dal prezioso ritrovamento di un documento catastale dell’epoca. Da questi terreni vocati alla viticultura, coltiviamo oggi il Merlot per la produzione del nostro Decima Aurea, lo Chardonnay per l’elegante Torre Pieve e la Garganega per il Lepiga Soave DOC. Qui inoltre si trovano le cantine dedicate alla vinificazione e le botti di affinamento per questi vini.

Le Proprietà

I nostri vini

L’unione di metodi tradizionali, tecnologie avanzate ed esperienza viene tramandata di generazione in generazione come eredità famigliare; produciamo vini che sono la pura espressione della nostra terra.

Acquista i vini della famiglia Bertani